Meditazione - Arte di essere - Home Page

Arte di Essere
Arte e Attività di Marc Candoli
Arte e Attività
Scuola Bio Yoga
Vai ai contenuti

Meditazione

Marc Candoli - Meditazione

E’ una pratica che può assumere varie forme, tante quante sono le Tradizioni che hanno indicato all’uomo le vie da seguire per trovare pace, armonia e quiete.

Le vie mutano a seconda del periodo storico, degli aspetti climatici, della morfologia dei luoghi e sono influenzate dagli eventi: così oggi abbiamo le forme di meditazione Zazen (la Scuola zen giapponese), la Vipasana (buddista), le   rivoluzionarie   meditazioni    dinamiche   del   Maestro

spirituale Osho, i mantra (sequenze ripetute di suoni), la Preghiera che nasce dal silenzio interiore e molte altre ancora.

Mani meditazione

Con la meditazione, qualunque ne sia la forma, ci predisponiamo a ristabilire un contatto vero con le nostre sensazioni e lasciamo che i pensieri che affollano la mente semplicemente ci attraversino. Possiamo in questo stato "chiedere aiuto" al nostro corpo che è depositario delle nostre verità profonde: ecco l’importanza delle meditazioni cosiddette “corporee”, dove grande parte può avere, nelle fasi iniziali, il movimento.

Uno  studio  scientifico  tenuto  da un  gruppo  di ricercatori

dell’uni-versità della California a Los Angeles (Ucla), coordinato dalla dot-toressa Eileen Ludeers, attraverso l’analisi del cervello di persone che praticano regolarmen-te meditazione (mediante risonanza magnetica), ha evidenziato l’aumento di volume di alcune aree del cervello. In particolare l’ippocampo, la corteccia orbito-frontale, il talamo e la parte inferiore del lobo temporale, tutte aree che hanno a che fare con la regolazione delle emozioni.  “Sappiamo" - commenta la Ludeers - "che persone abituate alla meditazione acquisiscono una particolare capacità di provare emozioni positive, sono più stabili emotivamente e raggiungono un grado di consapevolezza maggiore per quanto riguardo i loro comportamenti. Tutte queste caratteristiche potrebbero essere legate alle differenze anatomiche evidenziate attraverso il nostro studio”.
Questa ricerca aggiunge informazioni interessanti ad altre ormai ben conosciute ed oggi possiamo affermare che, meditando regolarmente e dunque vivendo meno stressati, si migliorano anche le capacità del sistema immunitario.

Meditazione di Gruppo

L’esperienza mi porta ad affermare che questi sono solo i primi effetti della pratica. In realtà, con la meditazione cerchiamo il contatto con noi stessi e, quando lo abbiamo sfiorato, ci accorgiamo di sentire l’Universo che pulsa in noi. A quel punto possiamo dire di aver compiuto il primo vero passo nella meditazione ed avventurarci nei segreti dell’esistenza che ci verranno a mano a mano svelati.


Contattami per informazioni
("clicca" sulla busta)


Copyright: Marc Candoli - PI: IT 02225890181 - CF: CNDMRC59L10z110Y
Torna ai contenuti